domenica 2 dicembre 2012

21/12/2012 : La fine del mondo ?



Tutte le "fine del mondo"
* 31 dicembre 999: "mille anni dopo la nascita di Cristo", è la data della fine del mondo secondo i vangeli apocrifi;
* settembre 1186: secondo l'astrologo Giovanni di Toledo, che aveva calcolato un allineamento dei pianeti per quel periodo;
* 20 febbraio 1524: un anno colmo di predizioni di disastri, diluvi e catastrofi culminanti nella fine del mondo, secondo gli astronomi Johann Stöffler e Jakob Pflaumen;
* 1532: secondo il vescovo viennese Frederick Nausea;
* 3 ottobre 1533 (ore 8.00): calcolata dal matematico tedesco Stifelius;
* 1533: un enorme incendio avrebbe distrutto la Terra ma, secondo l'anabattista Melchior Hoffmann, la città di Strasburgo si sarebbe salvata;
* 1537: secondo l'astrologo Pierre Turrel (che predisse la fine del mondo anche per il 1544, il 1801 e il 1814);
* 1584: secondo l'astrologo Cipriano Leowitz;
* 1588: secondo il saggio Regiomontanus (Johann Müller);
* 1648: secondo il rabbino Sabbati Zevi, di Smirne;
* 1654: secondo il medico alsaziano Helisaeus Roeslin;
* 1665: secondo il quacchero Solomon Eccles;
* 1704: secondo il cardinale Nicolò Cusano;
* 19 maggio 1719: secondo il matematico Jacques Bernoulli (il primo di una stirpe di otto celebri matematici);
* 1732: secondo Nostradamus;
* 1757: secondo il mistico svedese Emanuel Swedenborg;
* 1774: secondo Joanna Southcott, leader di una setta religiosa inglese;
* 5 aprile 1761: secondo il fanatico religioso William Bell;
* 14 ottobre 1820: secondo il profeta John Turner, nuovo leader della setta di Joanna Southcott;
* 3 aprile 1843: secondo William Miller, fondatore della setta dei Milleriti (in seguito divenuta la Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno); quando la fine del mondo non arrivò la nuova data fu fissata per il 7 luglio 1843, poi per il 21 marzo 1844 e, infine, per il 22 ottobre 1844;
* 1881: stando ai calcoli di alcuni studiosi delle misure geometriche delle piramidi; la data dell'apocalisse fu in seguito ridefinita per il 1936 e, quindi, per il 1953;
* 1947: secondo John Ballou Newbrough, il "più grande profeta d'America";
* 1967: secondo Sun Myung Moon, capo della Chiesa dell'Unificazione;
* 1975: secondo i Testimoni di Geova e Herbert W. Armstrong, capo della Chiesa Universale di Dio;
* 1977: secondo John Wroe, successore di John Turner alla guida della setta di Joanna Southcott, che fece la sua previsione nel 1823;
* 1980: secondo un antico presagio astrologico arabo;
* anni '80: secondo l'astrologa Jeane Dixon la fine del mondo sarebbe arrivata in seguito all'impatto di un'enorme cometa;
* luglio 1999: ancora secondo Nostradamus;
* agosto 1999 (gli astrologi hanno rifatto i calcoli): sempre secondo Nostradamus.

poi ovviamente  nel 2000



 L'Apocalisse del 2012 è una balla. Il video ci spiega che la profezia Maya intesa come fine del mondo è priva di senso. L'ultimo giorno della terra si sposta a data da destinarsi. I Maya, avevano una vera ossessione per il trascorrere del tempo, infatti l'intero territorio con le sue centinaia di città di pietra può essere classificato come un enorme monumento in stretta relazione con il tempo. I loro calendari sono ciclici e collegati, ma non parlano di fine del mondo. Possiamo stare tranquilli, abbiamo ancora la possibilità di vivere le bellezze o le bruttezze di questo nostro mondo.

La fine del mondo è vicina? No, avevano solo letto male

Una seconda interpretazione della famosa tavoletta maya rivela che il messaggio non contiene nulla di apocalittico. Ancora una volta, la fine del mondo può aspettare

La fine del mondo si allontana, ancora una volta. 
- -


 Analizzando la tavoletta di pietra scoperta anni fa a Tortuguero, nello Stato messicano di Tabasco, la conclusione è che l'iscrizione descrive il ritorno del misterioso dio maya Bolon Yokte alla fine del tredicesimo periodo di 400 anni, ovvero il 21 dicembre 2012. Il messaggio non contiene quindi niente di apocalittico, bensì indica il termine di una fase di 5.125 anni dall'inizio del calendario maya detto del Grande Ciclo, che prende il via nel 3113 a.C..

"La data  ha acquisito un valore simbolico perché è stata pensata come un riflesso del giorno della creazione. Ma si tratta pur sempre del passaggio di un dio e non necessariamente di un grande salto per l'umanità".

Recentemente, l'Istituto nazionale di antropologia del Messico ha annunciato la scoperta di una seconda iscrizione che fa riferimento alla data del 2012, scolpita su un mattone trovato nelle rovine di Comalcalco, vicino al sito di Tortuguero. Molti esperti negano tuttavia che sia un riferimento preciso alla possibile fine del mondo, sostenendo che nel messaggio non c'è la marcatura di un tempo futuro come in quello di Tortuguero. --
QUINDI CONTINUATE A STARE COMODI SEDUTI SUL VOSTRO DIVANO

 E RILASSATEVI ...

 ANCHE QUESTA VOLTA E' UNA BUFALA
 .
.
.
COMUNQUE CI SARA' UN ALLINEAMENTO PLANETARIO IMPORTANTE




-


COSI' COMINCIA L' AVVENTURA DELLE IMAGO

DURANTE LA FASE ONIRICA

MI APPARVE
UNO GNOMO
DICENDO 

" CODESTO SCRIGNO CONTIENE LE CAUSE DELLA VITA "

-
Ho creato un mazzo di carte ispiratomi dai tarocchi , mantenendo la giusta numerazione degli arcani maggiori , ma ho cambiato
l' iconografia rendendola piu' attuale al mondo che ci circonda . Pur essendo in bianco e nero sono riuscito a dare equilibrio alle immagini ed al titolo di ogni singola carta , rendendo semplicissima la lettura anche in solitario . Si possono giocare anche con amici , senza pero' abusarne potrebbero non rispondervi .
SE INTERESSATI ALL' ACQUISTO

SCRIVETEMI

NELLO SPAZIO COMMENTI
GRAZIE


- -

   . 
-


.
 .
 .

-

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

ACCETTO DONAZIONI GRAZIE

Accetto Donazioni , GRAZIE .

Post più popolari

DONAZIONI

DONAZIONI
EMERGENCY