martedì 19 marzo 2013

ZINGARI E TAROCCHI

 

ZINGARI E TAROCCHI

L’associazione tra zingari e tarocchi è oggi ben radicata nel nostro immaginario; meno conosciute sono invece le sue origini.
L’usanza degli zingari di guadagnarsi da vivere prevedendo il futuro ha infatti origini antichissime.
Tuttavia i tarocchi non erano che uno dei tanti metodi di divinazione utilizzato da queste popolazioni.
Fu solo nell’Ottocento, invece, che si instaurò un legame indissolubile tra zingari e tarocchi.
Gli studi degli occultisti identificarono infatti gli zingari come inconsapevoli custodi di un sapere antico.
Le innumerevoli opere e studi che ne seguirono, avvalorando questa teoria, hanno così creato l’associazione tipica dell’immaginario collettivo tra zingari e tarocchi.

La Teoria degli Occultisti

Dagli studi degli occultisti emerse che antichi popoli nomadi vennero in qualche modo in possesso dei segreti dei tarocchi – considerati la sintesi del sapere primigenio –.
Le loro migrazioni permisero in seguito di preservare questo antico sapere dalla distruzione, e di favorirne la diffusione.
Le parole di Papus – personaggio di spicco dell’esoterismo moderno – forniscono un quadro esaustivo del legame tra zingari e tarocchi ipotizzato a partire dall’Ottocento.

Estratto da “Le Tarot des Bohémiens”
(“I Tarocchi degli Zingari”)
di Papus

Gli Zingari possiedono una bibbia; questa bibbia li fa vivere; perché permette loro di predire la sorte; questa bibbia è una causa perpetua di distrazione; perché permette loro di giocare.
Sì, questo gioco di carte chiamato Tarocchi che possiedono gli Zingari è la bibbia delle bibbie. E’ il libro di Tot Ermete Trismegisto, è il libro d’Adamo, è il libro della Rivelazione primitiva delle antiche civiltà.
Mentre il massone, uomo intelligente e virtuoso ha perso la tradizione, mentre il prete, uomo intelligente e virtuoso, ha perso il suo esoterismo, lo Zingaro, uomo ignorante e vizioso, ci dà la chiave che ci permetterà di spiegare tutti i simbolismi senza difficoltà.
Come non ammirare la saggezza di quegli iniziati che hanno utilizzato il vizio e gli hanno fatto produrre più risultati, dal punto di vista del bene, che alla virtù.
Questo gioco di carte degli Zingari è un libro meraviglioso così come l’ha visto Court de Gébelin e soprattutto Vaillant. Questo gioco sotto i nomi di TAROCCHI THORA ROTA ha formato successivamente la base dell’insegnamento sintetico di tutti i popoli antichi.
Papus (Gérard Encausse)
“Le Tarot des Bohémiens”, 1889



COME EVITARE CIARLATANI E TRUFFATORI

I veri amanti dei tarocchi devono, purtroppo, prendere atto che ci sono casi in cui l’aura di misticismo dei tarocchi è utilizzata per raggirare le persone.
Il punto dolente è che spesso si tratta proprio di persone momentaneamente fragili, che stanno affrontando situazioni difficili.

Effetti sul Mondo dei Tarocchi

La scorrettezza di poche persone – autentici truffatori e ciarlatani – non solo ha messo in difficoltà diverse persone, ma ha anche finito per gettare discredito su tutto ciò che è inerente i tarocchi.
I tarocchi sono invece stati un passatempo nobiliare ed un gioco estremamente popolare: sono stati testimoni della storia.
Sarebbe un vero peccato perdere queste tradizioni e questo bagaglio culturale.

Consigli su come Evitare Ciarlatani e Truffatori

L’abilità dei truffatori nello spacciarsi per persone fidate è risaputa.
Ecco alcuni consigli utili per valutare le persone che incontrerete:
  • Siate sempre diffidenti verso le persone che non conoscete. Soprattutto fermatevi periodicamente a riflettere se siete ancora nel campo del razionale, o state andando contro ciò che è razionalità e buon senso.
  • Stabilite prima di rivolgervi ad una persona ciò che volete spendere. Tale importo deve essere limitato, non devono assolutamente essere cifre elevate. In ogni momento in cui vi venga chiesto denaro in più rispetto a quanto avevate stabilito, qualsiasi sia il motivo, cessate ogni rapporto con quella persona.
  • In caso infine non riusciate proprio ad essere obiettivi circa i due punti precedenti, perché troppo coinvolti, allora è bene che chiediate consiglio ad un amico o amica. La parte difficile sarà quella successiva, cioè seguire il suo consiglio.

Conclusioni

I tarocchi, oltre al semplice divertimento, possono essere un utile strumento per riflettere sulla propria ed altrui situazione.
L’importante è non dimenticare mai razionalità e buon senso.


Potete liberamente stampare una copia delle carte per vostro uso personale.


 

-
DA :  http://www.tarocchigratuiti.it/approfondimenti/zingari_e_tarocchi.php

.


♪♫♪♫♪♫
il caso innova e la necessità conserva.


COSI' COMINCIA L' AVVENTURA DELLE IMAGO

DURANTE LA FASE ONIRICA

MI APPARVE
UNO GNOMO
DICENDO 

" CODESTO SCRIGNO CONTIENE LE CAUSE DELLA VITA "

-
Ho creato un mazzo di carte ispiratomi dai tarocchi , mantenendo la giusta numerazione degli arcani maggiori , ma ho cambiato
l' iconografia rendendola piu' attuale al mondo che ci circonda . Pur essendo in bianco e nero sono riuscito a dare equilibrio alle immagini ed al titolo di ogni singola carta , rendendo semplicissima la lettura anche in solitario . Si possono giocare anche con amici , senza pero' abusarne potrebbero non rispondervi .
SE INTERESSATI ALL' ACQUISTO

SCRIVETEMI

NELLO SPAZIO COMMENTI
GRAZIE



-


.
 .
 .

-

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

ACCETTO DONAZIONI GRAZIE

Accetto Donazioni , GRAZIE .

Post più popolari

DONAZIONI

DONAZIONI
EMERGENCY