mercoledì 19 ottobre 2016

2017 cosa ci Porta ?


Quasi tutto il 2017 sarà fortemente caratterizzato dal transito di Giove nel Segno della Bilancia (con moto retrogrado dal 7 Febbraio al 9 Giugno - ultima volta 2004/2005) nei dinamici cieli mossi della Grande Croce Cardinale (Urano in Ariete - tra il 23° al 27° corrispondente ai nati dal 14 al 18 Aprile, Plutone in Capricorno - tra il 17° ed il 19° corrispondente ai nati dal 7 al 10 gennaio, con Marte in Ariete tra il 28 Gennaio ed il 10 Marzo - in Cancro dal 5 Giugno al 19 Luglio) e così anche dalla Retrogradazione di Venere tra i Segni dell'Ariete e dei Pesci (tra Gennaio e Giugno) - retrograda a partire dal 4 Marzo 2017 al 13° dell'Ariete (corrispondente ai nati intorno al 3 Aprile), e nuovamenete diretta il 15 Aprile 2017 al 27° dei Pesci (corrispondente ai nati intorno al 17 Marzo).. Nel mese di Marzo gli effetti del transito di Urano in Ariete al 23° corrispondente ai nati intorno al 14 Aprile saranno amplificati dalla congiunzione con il Decimo Pianeta. Possibili Ribellioni. Solo successivamente, il 10 Ottobre, Giove entrerà nel Segno dello Scorpione, realizzando così nuovi scenari per i Segni di Acqua e/o per i Segni Fissi (Prima e Seconda decade). Saturno per tutto il 2017 sarà di transito nella Terza Decade del Segno dello Sagittario (fino al 20 Dicembre, poi entrerà in Capricorno - l'ultima volta 1985/1986-1988). Nettuno sempre nei Pesci di transito tra il 9° ed il 13°, corrispondente ai nati tra il 28 febbraio ed il 24 Marzo, eventi di rilevanza spirituale per Pesci e Vergine nei gradi indicati.
Anno estremamente dinamico - caratterizzato paradossalmente sia da ribellioni che da guerre civili da un lato e sia da svolte autoritarie o giustizialiste dall'altro - in grado di dare una svolta improvvisa ed inaspettata a quanto intrapreso nel corso degli anni precedenti. Il 2017 sarà estremamente significativo per tutti coloro che sono alla ricerca di una propria affermazione personale e/o della propria emancipazione da chi finora lo ha condizionato. Caratterizzato altresì dal continuo del transito di Saturno in Sagittario e da una Nuova riamplificazione del lungo aspetto spazza schemi tra Urano e Plutone presenti sin dai Cieli del 2010. Nuovi scenari per i segni fissi in Autunno con l'ingresso di Giove (ultima volta 2005/20026) in Scorpione. Eventi di rilevanza Karmica per i Pesci e i Vergine della prima decade segnati dal transito dei Nodi Lunari fino al 28 Aprile 2017. Dal 28 Aprile in poi il transito dei Nodi Lunari interesserà la Terza Decade (la seconda da Novembre 2017 in poi) dell'Asse Leone e Acquario. Questo aspetto si inserisce fortemente nelle dinamiche promosse dall'ingresso nell'Era dell'Acquario. 
Possibile la restaurazione di dinamiche Atlantidee. Chirone nel Segno dei Pesci. 

L'Oroscopo del 2017, anche se dedicato esclusivamente allo studio delle decadi solari specificamente interessate dai transiti del 2017, ha un valore generale, la sua interpretazione non va mai fatta da sola, ma va fatta tenendo conto del proprio Tema Natale e delle proprie Previsioni Astrologiche Personali , che hanno un valore intrinsecamente unico e che comunque - nello specifico -vanno sempre analizzate e comprese tenendo conto del livello evolutivo raggiunto dal soggetto agente.


Previsioni per il 2017

Quali saranno le novità del cielo 2017?
Eccoci pronti al nastro di partenza di un nuovo anno! A quali cambiamenti assisteremo, quali novità ci saranno lassù, nel cielo stellato?
I passaggi più significativi riguarderanno Giove, che come ogni anno cambia segno. Nel 2017 il pianeta del benessere e della Fortuna passerà dalla Bilancia in Scorpione.
Il passaggio del testimone avverrà ad ottobre, dunque gli amici della Bilancia, dell’Acquario, dei Gemelli, del Sagittario e del Leone, avranno tutto un lungo anno per concretizzare le loro aspettative.
Quando Giove sarà in Scorpione finalmente darà una mano a Capricorno, Vergine, Pesci e Cancro, che attendevano con impazienza un po’ di fortuna, specialmente economica, ma ovviamente sarà generoso soprattutto con gli amici dello Scorpione.
Il secondo passaggio riguarda Saturno, che dopo circa tre anni in Sagittario, a fine dicembre traslocherà in Capricorno. Durante questi lunghi mesi in Sagittario ha messo di fronte alle proprie responsabilità e ai propri limiti soprattutto Pesci, Gemelli e Vergine e in misura minore gli stessi Sagittario.Saturno in Capricorno metterà alla prova Cancro, Bilancia, Ariete, mentre gli stessi Capricorno saranno a loro agio con il severo pianeta del tempo, in domicilio proprio in questo Segno.
I benefici maggiori da questo transito potrebbero trarli gli amici del Toro, della Vergine, dei Pesci e dello Scorpione.La top ten dei raccomandati delle stelle? Fino ad ottobre Leone, da qui in poi, con uno sprint da record a fine dicembre, lo Scorpione.

Segno per Segno le Previsioni Astrologiche del 2017 suddivise in sezioni dedicate alla rilevanza dei transiti astrali presi in esame in ordine alla loro ciclicità temporale o al settore di vita interessato: Amore, Attività, Stato Psico-Fisico, Guadagni.

Le Previsioni Annuali avente Carattere Generale tengono conto della Posizione Solare e soprattutto della Decade di Appartenenza in ordine agli effetti dei "Transiti Maggiori", nell'Ultima Sezione dedicata solamente ai "Transiti Minori di Marte e Venere", l'analisi dei transiti in corso per il 2017 è valevole per tutte le decadi. Per un analisi congrua e coerente occorre necessariamente conoscere la propria Carta Astrale Natale che è la Fotografia Celeste di ogni elemento astrale presente sulla Mappa Astrale al momento della propria nascita.

Ma vediamo un po’ più nel dettaglio segno per segno.

L’Ariete sarà alle prese con cambiamenti interiori profondi, che potrebbero manifestarsi con decisioni che sembreranno impulsive, ma saranno frutto di riflessioni profonde, maturate dall’aspetto positivo di Saturno in Sagittario. Le finanze andranno sull’altalena, ma nel complesso vi difenderete bene. L’amore chiederà attenzione al futuro, ma sarai ben felice di farlo. Non dimenticarti che ogni rapporto ha bisogno di passione costante...


Il Toro si muoverà concretamente, con attenzione al lavoro, al denaro, a migliorare la propria vita a partire dal benessere materiale ma senza dimenticare quello spirituale ed interiore, come hai imparato nell’anno precedente. Sarà un anno di mantenimento e transizione, almeno fino all’autunno, che inaugurerà una fase di rivoluzione impegnativa ma positiva a trecentosessanta gradi, che si manifesterà con chiarezza da dicembre in poi...


I Gemelli hanno imparato, e impareranno anche nel corso di quest’anno, ad assumersi le responsabilità, a crescere e a non aver paura della profondità e dell’impegno. Quando a dicembre Saturno vi liberà dall’opposizione, dovreste ringraziarlo per tutti questi cambiamenti! Con il sostegno di Giove e Urano, la professione, anche se faticosa, produrrà ottimi risultati. L’amore? Ricordate quanto detto su Saturno: impegno e responsabilità, e decollerete senza più incertezze...


Il Cancro sarà alle prese con profondi cambiamenti, che a volte potrebbero non essere facili, specie se non saranno voluti. Dovrai essere elastico, duttile, e vedrai che riuscirai a trarre il meglio da quello che famiglia, lavoro e vita personale ti chiederanno. Ad ottobre con l’ingresso di Giove in Scorpione il tuo atteggiamento interiore muterà, e, soprattutto, le finanze torneranno a girare. Da dicembre, Saturno chiederà attenzione e concretezza per il cuore...


Il Leone sarà tra i più raccomandati: fino ad ottobre, caro amico, il palcoscenico sarà tuo. Potrai mettere a segno risultati di spicco nel lavoro, migliorare le finanze, vivere la vita affettiva che hai sempre sognato oppure raggiungere i traguardi personali che ti stanno a cuore. Sii meno spericolato con l’amministrazione dei guadagni da ottobre 
e vedrai che Giove in Scorpione ti farà un baffo, anzi, due...


La Vergine sarà indecisa, se rimboccarsi le maniche o rimanere alla finestra. Il tuo umore infatti andrà ad alti e bassi, e le tue faccende, da quelle pratiche lavorative a quelle affettive, potrebbero oscillare di conseguenza. Rifletti con attenzione sui cambiamenti da attuare: da ottobre inizierà un periodo molto buono, che il passaggio di Saturno in Capricorno siglerà senza più incertezze. Evviva...


Bilancia alle prese con situazioni positive, stimoli al cambiamento e qualche dubbio, ma nel complesso non ti potrai lamentare, soprattutto se eviterai cocciute prese di posizione o gesti e scelte impulsivi. Sii riflessiva, concreta, attenta: con Saturno a favore per quasi tutto l’anno non sarà difficile! Ricordati che a dicembre lo stesso Saturno inaugurerà un periodo meno leggero per te, quindi sarà meglio farti trovare pronta...


Lo Scorpione dovrà sudarsi tutti i risultati che desidera. Tuttavia, non sarà un anno sfavorevole, quanto un anno di preparazione ai grandi successi che partiranno dall’autunno e che continueranno da dicembre in poi. Rifletti su che cosa vuoi ottenere dalla vita (e  vale per lavoro, amore, privato, tutto) e prepara il terreno: dopo procederai più in fretta e il podio sarà tutto tuo...


Il Sagittario vivrà una stagione molto buona per lavoro e affari, per denaro e vita pratica. Solo l’amore ti farà sospirare, con qualche ritardo o qualche imprevisto, ma anche per il tuo cuore vedrai che ci sarà un sereno lieto fine. Le stelle ti consigliano di essere chiaro e diretto con i familiari: una questione potrebbe turbarti, ma la risolverai in fretta se instaurerai subito una buona comunicazione...


Il Capricorno non mollerà mai. Purtroppo questi anni sono stati impegnativi, e hai imparato a contare prima di tutto su te stesso e sulle tue forze. Ma hai imparato bene, e anche nel 2017 te la caverai niente male nonostante gli ostacoli, che saranno soprattutto di natura pratica ed economica. E da ottobre le stelle finalmente premieranno il tuo impegno: la stabilità è in arrivo! Non dimenticarti dell’amore: il tuo cuore ha sete di profondità, 
non lasciarlo senza l’acqua delle emozioni che desideri...


L’Acquario sarà al top dei top per buona parte dell’anno. Tra Giove e Saturno l’ambito professionale, pratico ed economico ti riserverà grandissime soddisfazioni. Metti a frutto i doni della fortuna e delle stelle e non perderti in chiacchiere: un anno così non capita spesso e in autunno la ruota potrebbe girare. L’amore andrà ad alti e bassi, con sorprese eccitanti alternate a situazioni più stabili...


I Pesci saranno alle prese con un anno impegnativo, e dovranno avere ancora pazienza. Il 2017, però, sarà più scorrevole del 2016, e ad ottobre inizierai a vedere concretizzarsi i risultati lavorativi e finanziari per i quali hai lottato da tantissimo tempo. E da dicembre la tua situazione finalmente si stabilizzerà, regalandoti una chiusura d’anno all’insegna della speranza e del sorriso...




Per un analisi congrua e coerente occorre necessariamente conoscere la propria Carta Astrale Natale che è la Fotografia Celeste di ogni elemento astrale presente sulla Mappa Astrale al momento della propria nascita.
PER CHI FOSSE INTERESSATO
ECCO DOVE SI PUO'
AVERE LA CARTA ASTRALE



.
  
IL TUO FUTURO ADESSO 
entra in



mercoledì 5 ottobre 2016

Interpretazione dei Sogni e Numeri Corrispondenti


 NUMERI E SOGNI

Interpretazione dei sogni

La divinanza è un linguaggio. Qualunque sia il sua dialetto particolare, sfera di cristallo, numeri sacri, carte, questo linguaggio, manifestazione degli archetipi e dei simboli, offre un modo di comunicare eccezionalmente creativo, con la condizione di essere sempre aperto e permeabile a ció che è sconosciuto, imprevisto e meraviglioso.

Tra tutti i sistemi di chiaroveggenza, il sogno è l'unico che si basa sull'immaginazione. Non è provvisto, come i tarocchi, il Yi-King, l'astrologia, i fondi di caffé o i presagi naturali, di un supporto materiale, sia questo un mazzo di carte, bastoncini, la posizione dei pianeti, il fondo di una tazza o il cielo al tramonto. Il suo unico supporto è il passaggio dal mondo cosciente e concreto ad un altro sensibile e spirituale. Cosí, nei miti, il sogno occupa spesso uno spazio a cavallo tra il mondo reale e l'aldilá. Questa idea viene menzionata nei testi sacri egiziani. Il Bardo Thödol tibetani lo situa tra il mondo dei mortali e il mondo degli spiriti. Ovido colloca il sogno nella terra dei Cimeri, cioé l'estremo nord, la dove il sole non scalda la terra. Per Omero, si trova alle frontiere del Cosmo, appena prima di entrare nella non-esistenza.

Da un punto di vista chimico e fisiologico ignoriamo a cosa serve il sogno, non sappiamo come agisce sul cervello. È un vero paradosso, visto che i sogni sono una delle manifestazioni psichiche piú naturali degli esseri umani. Sono parte integrante della vita. Ci accompagnano dalla nascita alla morte. Gli antichi, ed ancora oggi i popoli piú primitivi, consideran il sogno come una realtá che ha origine nel mondo esterno e agisce direttamente sull'ambiente. Messaggi degli dei, annunci di un avvenimento a cui bisogna sottomettersi. Semplificando esageratamente, diciamo oggi che il sogno rivela il nostro subcosciente. È la nostra veritá interna. Scavare nei sogni significa esplorare il subcosciente. Significa esplorare un mondo che non sa e non puó mentire, e che si merita solo qer questo fatto una grande attenzione.

I simbolo sono oggetti o immagini che possiedono una forza evocatrice, magica e mistica. Il mondo immaginario messo in scena dai sogni tende ad essere una rivelazione, una chiaroveggenza. Un versicolo del Prasna Upanishad esprime tutta la magia e la forza del sogno "e qui, questo spirito, durante il sogno, sperimenta il suo magico potere di incrementare. Ció che ha visto, lo rivede. Ció che ha ascoltato, lo riascolta. Ció che ha sperimentato in altri luoghi, altri paesi, lo sperimenta ancora e sempre di piú. Ció che ha visto e non ha visto, ció che ha ascoltato e non ascoltato, ció che ha sentito come reale o irreale, lui lo vede, lo vede tutto."

Uno degli aspetti piú sconcertanti del sogno è il suo apparente disordine. Sensazione ancora piú forte, dovuta al fatto che quando dormiamo, tutto ci sembra meravigliosamente logico. Tuttavia, una volta svegli, spesso ci risulta difficile comprendere gli sviluppi della storia in un tempo e spazio coerenti.

Un altro aspetto sconcertante del sogno, che non è altro che un viaggio fantastico nello spazio e nel tempo, si da con i sogni paranormali, che utilizzano le nostre facoltá extrasensoriali. Tra questi troviamo:

1. I sogni simbolici o psicoanalitici. Sono i sogni interpretativi, nei quali oggetti, stati, figure, azioni sono suscettibili di essere interpretati ed acquisire significati diversi dal solito.

2. I sogni premonitori. Annunciano avvenimenti che non sono ancora accaduti e che avverranno in futuro. Il presagio normalmente è relazionato con una malattia, peró anche con catastrofi, incidenti, morti. Questi sogni ci colpiscono molto perché lasciano pensare in un intervento del destino, che ci guida o ci avvisa di un pericolo.

3. I sogni telepatici. Ci permettono di comunicare con altre persone, vive o morte. La maggior parte delle volte s tratta di persone vicine, familiari, marito o mogli, gemelli, qualcuno con cui abbiamo una stretta unione sentimentale. La distanza, il tempo, la marte smettono di essere delle barriere insuperabili.

4. I sogni di chiaroveggenza o allucinatori. Ci rivelano qualcosa che succede simultaneamente e che il soggetto non conosce. In generale, non ci si ricorda di un sogno come tale, ma sí della "svolta", e si puó considerare questa sequenza di immagini come una visione. In questa categoria possiamo riconoscere due tipi di sogni:

· I sogni lucidi. Questo tipo dis ogni si produce spesso in alcune persone. Generalmente di mattina, prima del risveglio, e si presenta quando ci rendiamo conto che stiamo sognando. Due forme di realtá si sovrappongono, e introduciamo progressivamente nel sogno elementi della nostra volontá. Possiamo arrivare a vederci dormire e sperimentare cosí una forma di smaterializzazione.

· I sogni dei morti, non si basano nell'annunciare un avvenimento. Il morto o moribondo appare direttamente in un sogno, come se volesse dirci addio. Esiste un altro tipo di sogno di morte nel quale i morti cercano i vivi per portarli nel loro regno. Puó essere la stessa Morte che appare, o un familiare morto da anni. È curioso perché questi sogni sono accompagnati da una sensazione di pace, sperimentata come una riunione coi propri cari. C'è da dire che tutti i sogni di morti non sono premonitori e molte volte la morte rappresenta semplicemente la fine di un'epoca.
.

.




FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .

MUNDIMAGO


.

ACCETTO DONAZIONI GRAZIE

Accetto Donazioni , GRAZIE .

Post più popolari

DONAZIONI

DONAZIONI
EMERGENCY